PIETRO BADOGLIO: LA FAMIGLIA


Il nonno Pietro Badoglio discendeva da un'antica famiglia grazzanese (De Badoliis, poi Badolio, quindi Badoglio). Il padre Mario, proprietario terriero, fu sindaco di Grazzano a metÓ Ottocento; si spos˛ una prima volta con Edvige Mezzena dalla quale ebbe due figlie, Francesca e Giacomina (quest'ultima spos˛ l'avvocato Vincenzo Testa di Grana; uno dei suoi figli, Mario, tenente degli Alpini, morý nella Grande Guerra e venne decorato di Medaglia d'argento al V.M.). Mario Badoglio, rimasto vedovo, si rispos˛ nel 1864 con Antonietta Pittarelli (1839-1929), appartenente alla buona borghesia astigiana (un suo fratello, il medico Giovanni, fu sindaco di Asti, presidente dell'Ospedale degli infermi e della Cassa di risparmio). Dalla seconda moglie, Mario Badoglio ebbe sei figli:
  • LUIGI (nato e morto nel 1866)
  • ANNA MARIA (n. 1867, coniugata Valenzano; suo figlio Giuseppe, detto Nino, ufficiale di Cavalleria, a partire dal 1935 e per dieci anni esercit˛ le funzioni di segretario particolare dello zio Maresciallo: venne collocato a riposo nel 1950 con il grado di Generale di brigata e morý centenario nel 1996)
  • ALINA PIA (1869-1884)
  • PALMINA (nubile, visse a Grazzano con la madre fino al 1929, poi a Casale Monferrato, dove morý nel 1963 a 93 anni)
  • PIETRO GIUSEPPE VITTORIO LUIGI (il Maresciallo)
  • GIUSEPPE (nato nel 1873, morto nel 1922 a Torino, impiegato dell'Intendenza di finanza)
genitori (93K)
Mario Badoglio e Antonietta Pittarelli,
genitori del Maresciallo (1864)

I FIGLI


    Pietro Badoglio ebbe dalla moglie Sofia quattro figli:
  • MARIO FERDINANDO ANTONIO LUIGI (1905-1953), dottore in Giurisprudenza, sposato (1937) con la contessa Giuliana Rota di San Vito (di famiglia oriunda del Bergamasco stabilita in Friuli); intraprese la carriera diplomatica (Console generale d'Italia a Istanbul e poi a Tangeri); nei "45 giorni" fu segretario particolare del padre. Rimasto a Roma, partecip˛ ai gruppi di resistenza badogliani; arrestato in seguito a delazione, fu deportato dai tedeschi nei campi di concentramento di Mauthausen e Dachau. Ebbe 5 figli. Morý a San Vito al Tagliamento a soli 48 anni per i postumi della prigionia.
  • FRANCESCO FERDINANDO (1908-1911)
  • PAOLO FERDINANDO (1912-1941), dottore in Scienze politiche, sposato con Annina Silj, nipote del cardinale Augusto Silj e cugina del cardinale Pietro Gasparri; tenente pilota di complemento, morý in Libia in zona di operazioni per il ribaltamento di un automezzo militare. Non ebbe figli.
  • MARIA IMMACOLATA LUIGIA ANTONIETTA (1915-1985), sposata nel 1939 con il marchese Antonio Niccolai Lazzerini Altoviti Avila. Non ebbe figli.
Figli
Mario, Maria e Paolo Badoglio