ARCHIVIO NEWS


CALENDARIO DELLE APERTURE 2016


Questo è il calendario programmato delle aperture per l'anno 2016:
  • sabato 16 aprile, ore 15,00-18,00 (in occasione di Golosaria: ingresso a offerta)
  • domenica 17 aprile, ore 9,30-17,30 (in occasione di Golosaria: ingresso a offerta)
  • lunedì 25 aprile, ore 16-18 (in occasione di "Camminare il Monferrato"; ingresso 3,50 euro)
  • domenica 1 maggio, ore 15-17,30
  • domenica 5 giugno, ore 15-17,30
  • domenica 19 giugno, ore 15-17,30 (in occasione del "Compleanno Unesco")
  • domenica 3 luglio, ore 15-17,30
  • domenica 7 agosto, ore 15-17,30; ingresso gratuito
  • domenica 4 settembre, ore 15-17,30
  • domenica 2 ottobre, ore 15-17,30
  • domenica 6 novembre, ore 16-17,30

Costo dell'entrata, se non indicato diversamente: 4,00 euro (gratuito per minori di 12 anni).



PRESENTAZIONE LIBRARIA


Sabato 7 novembre 2015 alle ore 15,30 presso il Salone di Casa Badoglio
sarà presentato il libro di Marco Formato
MENOTTI GARIBALDI - Un eroe di due mondi.

Si tratta di una biografia, con molte illustrazioni, del figlio primogenito di Anita e Giuseppe Garibaldi.
Interverrà l'Autore con il dr. Carlo Saffioti, studioso di Storia del Risorgimento.
Menotti
Al termine, degustazione dei pregiati vini del territorio.



COMMEMORAZIONE DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE (2)


In occasione dell'apertura di domenica 5 luglio 2015 per continuare a commemorare i cento anni dall'entrata dell'Italia nel primo conflitto mondiale, verrà allestita una piccola mostra di libri riguardanti la Grande Guerra.
L'esposizione, articolata su due sezioni, una relativa agli avvenimenti e l'altra ai personaggi, presenta una selezione del ricco patrimonio bibliografico del Museo, comprendente un nucleo di volumi appartenenti al Maresciallo Badoglio, un altro proveniente dalla donazione del Generale Luigi Mondini e numerosi testi acquistati o donati nel corso degli anni.
La collezione comprende anche tremila libri in formato PDF, tra cui "Storia della grande guerra d'Italia" del giornalista Isidoro Reggio (24 volumi) e l'Opera Omnia di Mussolini, in 35 volumi.
Tra i "pezzi forti" esposti da domenica, ve ne è uno recante la dedica autografa di Luigi Cadorna, dal 1915 al 1917 comandante supremo delle forze armate italiane.
biblioteca


COMMEMORAZIONE DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE (1)


In occasione dell'apertura di domenica 7 giugno 2015 per commemorare i cento anni dall'entrata dell'Italia nel primo conflitto mondiale, sarà proiettato ai visitatori del Museo un video, realizzato negli scorsi mesi dal direttore Alessandro Allemano.
Il video presenta in forma accattivante e con un sottofondo di canti e musiche di guerra le 130 fotografie, per la maggior parte di provenienza austriaca e quasi tutte inedite, che compongono un grande album facente parte del ricco archivio fotografico del Maresciallo Pietro Badoglio e catalogato dal Direttore del Museo.
In particolare, questo album venne donato nel 1920 all'allora Generale Badoglio dagli ufficiali della Commissione interalleata per l'applicazione delle clausole di armistizio tra Italia ed ex Impero austroungarico.

artiglieri



DONO DI UN CENTRALINO DA CAMPO AUSTRIACO


Un nuovo cimelio legato alla prima guerra mondiale è entrato tra le collezioni del Museo Storico Badogliano di Grazzano Badoglio. Si tratta di un centralino portatile da campo (Feldtelefonzentrale) austriaco per otto linee con la possibilità di metterle tutte in comunicazione. All'unità centrale si allacciavano i fili telefonici provenienti dai vari capisaldi. Nella parte inferiore vi erano otto campanelli ciascuno con un differente suono per identificare una ben precisa linea chiamante. Al di sopra delle connessioni sono tuttora scritte a mano le stazioni chiamanti, indicate con nomi in codice e con un segnale Morse specifico. Non era un manufatto comune ed è perciò verosimile che fosse usato presso un comando. Il cimelio, donato da Daniela Lunghi, è collocato accanto al telefono da campo con cui, da parte italiana, l'allora generale Badoglio diresse le battaglie del Piave e di Vittorio Veneto
Centralino



CITTADINANZA ONORARIA DI GRAZZANO BADOGLIO AD ALESSANDRO ALLEMANO


Domenica 10 novembre 2013 il Sindaco di Grazzano Badoglio, Rosaria Lunghi, ha ufficialmente insignito della cittadinanza onoraria di Grazzano Alessandro Allemano, Direttore del Museo Storico Badogliano e Presidente del Centro Culturale "Pietro Badoglio".
L'onorificenza è stata deliberata all'unanimità dal Consiglio Comunale nella seduta del 28 ottobre 2013 ed è stata concessa "per l'impegno, la costante riservatezza, la disponibilità che ha profuso per oltre 16 anni presso il Museo e il Comune di Grazzano Badoglio, nel difendere e divulgare i valori, le testimonianze e gli insegnamenti della Storia italiana e grazzanese".


CONFERENZA DEL DIRETTORE ALLEMANO


DOMENICA 27 APRILE 2014 alle ore 16,30 presso la sede della Comunità Ebraica di Casale Monferrato (vicolo Salomone Olper 44) il Direttore del Museo Storico Badogliano, Alessandro Allemano, terrà una conferenza dal titolo "La Patria domandava, ed io mi sono offerto. Gli ebrei italiani nella prima guerra mondiale".

L'entrata è libera.


PRESENTAZIONE LIBRARIA


Sabato 8 novembre 2014 alle ore 15,30 presso il Salone di Casa Badoglio
sarà presentato il libro di Gianni Oliva
FRA I DANNATI DELLA TERRA - Storia della Legione Straniera.

Interverrà l'Autore.
Chiara Badoglio
La presentazione sarà preceduta alle ore 14,30 da una visita al Museo Storico Badogliano, guidati dal direttore Alessandro Allemano.
Nell'occasione sarà esposto un autografo di Giuseppe Bottai, ministro ed esponente del fascismo "critico", che nel dopoguerra si arruolò nella Legione Straniera.


CALENDARIO DELLE APERTURE 2014


Questo è il calendario programmato delle aperture per l'anno 2014:
  • domenica 9 marzo, ore 11-17 (in occasione di Golosaria)
  • domenica 6 aprile, ore 15-17,30
  • venerdì 25 aprile, ore 16-18 (in occasione di "Camminare il Monferrato")
  • domenica 4 maggio, ore 15-17,30
  • domenica 1 giugno, ore 15-17,30
  • domenica 6 luglio, ore 15-17,30
  • domenica 3 agosto, ore 15-17,30
  • domenica 7 settembre, ore 15-17,30
  • domenica 5 ottobre, ore 15-17,30
  • domenica 2 novembre, ore 15-17,30

Costo dell'entrata: 3,00 euro (gratuito per minori di 10 anni).

IN CORSO LA CATALOGAZIONE DELL'ARCHIVIO FOTOGRAFICO

E' iniziata l'acquisizione informatica e la successiva catalogazione del ricco archivio fotografico annesso al Museo.
I lavori sono svolti dal direttore Alessandro Allemano, di concerto con la Soprintendenza Archivistica per il Piemonte e la Valle d'Aosta e prevedono la scansione multiformato di un primo lotto di 250 fotografie, che saranno poi schedate secondo le norme ministeriali usando la "Scheda F" del software "Guarini Patrimonio Culturale".
Al termine delle operazioni di catalogazione le foto saranno rese disponibili anche ai visitatori del sito mediante un apposito fotoalbum virtuale. Contemporaneamente è in corso anche il riordino dell'archivio documentale della Fondazione Badoglio, che contiene carte molto interessanti sull'istituzione dell'Asilo Infantile "Antonietta Badoglio" e la Casa di Riposo "Sofia Badoglio".
L'archivio della Fondazione contiene molte lettere autografe del Maresciallo Badoglio e di vari suoi corrispondenti e finanziatori delle due opere assistenziali. I lavori sono svolti sempre dal direttore Allemano con l'uso del software "Guarini Archivi".
Entrambi gli interventi sono finanziati dalla Provincia di Asti con i fondi della L. 264/2002, art. 8.
Album fotografici


CATALOGO DEL FONDO BIBLIOGRAFICO "GEN. LUIGI MONDINI"

In occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario del'Unità d'Italia è stata promossa la catalogazione di una prima parte del cospicuo fondo bibliografico donato dal Generale Luigi Mondini al Comune di Grazzano Badoglio.
Il lavoro, curato da Alessandro Allemano e finanziato da Regione Piemonte e Provincia di Asti, è stato presentato il 2 aprile 2011 nel corso della cerimonia di apertura delle celebrazioni indette da Comune di Grazzano e Centro culturale "Pietro Badoglio".
Il testo in formato PDF della prima parte del catalogo, redatto con il software "Guarini Archivi", è ora disponibile online.

Catalogo del fondo bibliografico "Gen. Luigi Mondini"

PRESENTAZIONE LIBRARIA


Sabato 9 novembre 2013 alle ore 15,30 presso il Salone di Casa Badoglio
sarà presentato il libro di GianCarlo Patrucco
SULLE TRACCE DI ALERAMO (Dalla Borgogna al Monferrato).

Interverranno l'Autore e Roberto Maestri, Presidente del Circolo culturale "I Marchesi di Monferrato".
La presentazione sarà preceduta alle ore 14,00 da una visita guidata alla Chiesa Parrocchiale dei SS. Vittore e Corona di Grazzano per rendere omaggio alla tomba di Aleramo e per ammirare i resti dell'antica abbazia benedettina da lui fondata nel 961.
Al termine possibilità di visitare il Museo Casa Natale del Maresciallo d'Italia Pietro Badoglio, guidati dal direttore Alessandro Allemano.

ESPOSIZIONE DI UN CASCO COLONIALE DELLA CAMPAGNA 1935-36


E' esposto a partire da domenica 7 luglio 2013 il casco coloniale donato recentemente al Museo.
Il reperto è appartenuto al caporalmaggiore Giuseppe Capra di Fubine, classe 1912, il quale, con il 63° Fanteria inquadrato nella Divisione "Assietta", partecipò alle principali battaglie condotte sul Fronte Nord, e in particolare quelle dell'Endertà e del Lago Ascianghi.
Sul casco il proprietario ha riportato in matita tutte le tappe della sua avventura coloniale in Abissinia, da Pinerolo ad Addis Abeba.
Il reperto è stato donato al Museo dal dottor Enzo Capra, figlio di Giuseppe.
winiride

3 NOVEMBRE 2012: UN POMERIGGIO CON LA STORIA

Sabato 3 novembre dalle ore 15,30 presso il Salone di Casa Badoglio (via Badoglio 20) si terrà la presentazione del progetto di riordino dell'archivio fotografico "Maresciallo d'Italia Pietro Badoglio", a cura di Alessandro Allemano.
Seguirà la presentazione del libro di Roberto Coaloa "Carlo d'Asburgo l'ultimo Imperatore" (ed. Il Canneto).
Ne discuterà con l'Autore l'Arciduca Martino d'Austria-Este.
A margine della giornata una conversazione di Roberto Coaloa su "94 anni fa: l'Armistizio di Villa Giusti tra il Comando Supremo dell'Esercito austroungarico e quello italiano".
Presso i locali di Casa Badoglio sarà anche allestita una piccola esposizione delle collezioni del Museo Storico Badogliano sulla Grande Guerra e l'ultimo Imperatore Carlo d'Asburgo.
Album fotografici

APERTURE DEL MUSEO 2012

Anche nel 2012 per il secondo anno il Comune di Grazzano Badoglio aderisce all'iniziativa CASTELLI APERTI.
Nelle giornate: 25 aprile, 13 maggio, 10 giugno, 8 luglio, 30 settembre e 7 ottobre il Museo resterà aperto a partire dalle ore 15 alle 17,30. Sarà anche possibile nello stesso orario visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica.
Il costo dell'entrata al Museo con visita guidata è di euro 3,00 (gratuito per bambini fino ai 12 anni).
Il giorno 25 aprile si svolgerà anche l'iniziativa Camminare il Monferrato , passeggiata non competitiva sui sentieri segnalati dal CAI in territorio di Grazzano Badoglio (partenza alle 14,30 da piazza Cotti). In tale data a tutti i visitatori del Museo Badoglio paganti sarà offerto il "caffè del Maresciallo".

IL MUSEO IN MOSTRA AL QUIRINALE

Il Museo Storico Badogliano ha collaborato nei giorni scorsi con il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica in vista della grande mostra documentaria dal titolo "Il Quirinale. Dall'Unità d'Italia ai nostri giorni" che verrà inaugurata dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano il 22 novembre e resterà aperta al pubblico fino al prossimo 17 marzo, data di conclusione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità nazionale.
Il Museo, su richiesta della professoressa Paola Carucci, sovrintendente agli archivi del Quirinale e curatrice della mostra, ha fornito alcune rare fotografie riguardanti la cerimonia di insediamento del secondo governo presieduto dal Maresciallo Badoglio, il 22 aprile 1944. Questo gabinetto, costituito a Salerno, pur mantenendo le caratteristiche di una compagine di emergenza, per la prima volta dopo 20 anni di dittatura, ebbe tra i suoi esponenti alcune personalità politiche del calibro di Benedetto Croce, Carlo Sforza e Palmiro Togliatti. Il secondo governo Badoglio rimase in carica fino alla liberazione di Roma da parte degli Angloamericani, all'inizio di giugno del 1944: allora gli succedette un governo totalmente politico presieduto da Ivanoe Bonomi e il Maresciallo uscì definitivamente dalla scena pubblica italiana.
Il materiale concesso per la mostra di Roma fa parte del ricchissimo archivio fotografico del Museo, di cui è imminente la catalogazione con acquisizione informatica dei singoli pezzi, che ripercorrono mezzo secolo di storia patria.
Governo di Salerno


MOSTRA FOTOGRAFICA "CAMILLO BENSO DI CAVOUR E IL SUO TEMPO"

Il Comune di Grazzano Badoglio in collaborazione con il Centro culturale Pietro Badoglio, a conclusione dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, organizza per i giorni 5 e 6 novembre 2011 la mostra fotografica Camillo Benso di Cavour e il suo tempo.
La mostra sarà visitabile presso la Casa Badoglio il sabato 5 dalle 15 alle 17,30 e domenica 6 dalle 9,30 alle 11 e dalle 16 alle 18.
Composizione storica


APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 9 ottobre 2011 a conclusione della rassegna Castelli aperti il Museo resterà aperto dalle 15 alle 17,30. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica. Il costo dell'entrata al Museo con visita guidata è di euro 3,00 (gratuito per bambini fino ai 12 anni).

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 2 ottobre 2011 in occasione della rassegna Castelli aperti il Museo resterà aperto a partire dalle ore 15 alle 17,30. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica. Il costo dell'entrata al Museo con visita guidata è di euro 3,00 (gratuito per bambini fino ai 12 anni).
La successiva apertura sarà il 9 ottobre 2011 nell'ambito della stessa rassegna.

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 25 settembre 2011 in occasione delle Giornate europee della Cultura il Museo resterà aperto a partire dalle ore 15 alle 17,30. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica.

Le successive aperture saranno il 2 e 9 ottobre nell'ambito della rassegna Castelli Aperti .


LA MORTE DI GINO VALENZANO

E' mancato il 27 maggio a Torino all'età di 91 anni Luigi "Gino" Valenzano, pronipote di Pietro Badoglio (la nonna Anna Maria era sorella del Maresciallo).
Un ricordo della lunga e avventurosa vita di Valenzano che fu, tra l'altro, deportato ad Auschwitz con il fratello Piero, è stato scritto dal giornalista Luigi Pellissier.

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 29 maggio 2011 in occasione della rassegna Castelli aperti il Museo resterà aperto a partire dalle ore 15 alle 17,30. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica. Il costo dell'entrata al Museo con visita guidata è di euro 3,00 (gratuito per bambini fino ai 12 anni).

Alle ore 17,30 presso il salone del Centro culturale presentazione di opere dedicate a monferrini protagonisti del Risorgimento: "Da Grazzano al campo di Custoza. Il capitano Giuseppe Giacomo Cotti" di Alessandro Allemano e "Grandi ed umili monferrini per l'Unità d'Italia" di Luigina ed Elsa Zai.
Saranno presenti gli Autori. Seguirà la lettura di una scelta di brani a cura di Carlo Marchesi.

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 8 maggio 2011 in occasione della manifestazione Camminare il Monferrato il Museo resterà aperto a partire dalle ore 16. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica.


APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 1 maggio 2011 in occasione della rassegna Castelli aperti il Museo resterà aperto a partire dalle ore 15 alle 17,30. Sarà anche possibile visitare la chiesa parrocchiale ex abbazia aleramica. Il costo dell'entrata al Museo con visita guidata è di euro 3,00 (gratuito per bambini fino ai 12 anni).


CELEBRAZIONI ITALIA 150

Il Comune di Grazzano Badoglio e il Centro culturale - Museo storico badogliano partecipano alle manifestazioni per ricordare i 150 anni dell'Unità nazionale.

Sabato 2 APRILE 2011 alle ore 15 presso il salone del Centro culturale il Presidente Alessandro Allemano terrà una conferenza multimediale sul tema: "Dai moti del '21 al compimento dell'Unità. Il contributo del Monferrato".
Seguirà presso la sala consiliare del Comune la presentazione della prima fase di catalogazione (sezione Risorgimento) del fondo bibliografico donato dal Gen. Luigi Mondini. Interverranno Alessandro Allemano e l'ing. Guglielmo Mondini.
Al termine sarà inaugurata la mostra bibliografica e documentaria dal titolo "Leggere il Risorgimento nazionale".
La biblioteca Mondini e la mostra saranno visitabili nel periodo 8 aprile - 28 maggio, al sabato dalle 9,00 alle 11,30.

Domenica 29 MAGGIO 2011 alle ore 17,30 presso il salone del Centro culturale presentazione di opere dedicate a monferrini protagonisti del Risorgimento: "Da Grazzano al campo di Custoza. Il capitano Giuseppe Giacomo Cotti" di Alessandro Allemano e "Grandi ed umili monferrini per l'Unità d'Italia" di Luigina ed Elsa Zai.
Saranno presenti gli Autori. Seguirà la lettura di una scelta di brani a cura di Carlo Marchesi.
Composizione storica

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 13 marzo 2011 in occasione della rassegna Golosaria in Monferrato il Museo resterà aperto a partire dalle ore 12.
Link al sito del MIBAC

PRESENTAZIONE DELL'OPERA DA GRAZZANO AL CAMPO DI CUSTOZA

Domenica 7 novembre 2010 alle ore 16 presso il Centro culturale Badoglio nell'ambito delle manifestazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia verrà presentato il volume di Alessandro Allemano "Da Grazzano al campo di Custoza. Breve biografia del capitano Giuseppe Giacomo Cotti".
Interverrà l'Autore.
italia150 (45K)

RADUNO ALPINO

Domenica 30 maggio 2010 gli alpini in congedo del Battaglione Saluzzo in occasione del loro raduno a Grazzano Badoglio, si recheranno in visita al Museo.
Nel cortile alle ore 11 verrà celebrata la S. Messa.
Distintivo del Battaglione Saluzzo

CATALOGAZIONE DELLA BIBLIOTECA

E' iniziata da parte di Alessandro Allemano la catalogazione della biblioteca specialistica annessa al Museo.
Il primo intervento riguarderà il fondo Badoglio, comprendente opere appartenute al Maresciallo e pervenute al Museo per donazione da parte dei nipoti o per lascito.
Il lavoro di schedatura avviene sotto il controllo della Soprintendenza ai Beni Librari della Regione Piemonte utilizzando l'applicativo Guarini Beni Librari. Il catalogo verrà poi reso disponibile su questo stesso sito.
guarini (30K)

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Sabato 17 aprile 2010 in occasione della XII Settimana della Cultura indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Museo e la chiesa parrocchiale resteranno aperti dalle ore 15 alle ore 18.
Link al sito del MIBAC

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO

Domenica 21 marzo 2010 in occasione della manifestazione Camminare il Monferrato il Museo e la chiesa parrocchiale resteranno aperti dalle ore 16 alle ore 18.

PRESENTAZIONE DELL'INVENTARIO DELL'ARCHIVIO STORICO DEL COMUNE DI GRAZZANO BADOGLIO

cop_inventario-Layout 1 copia (31K)
Sabato 7 novembre 2009 ore 15,30
presso il salone dell'oratorio parrocchiale (Casa Badoglio)


Sarà presente Alessandro Allemano, riordinatore dell'archivio e autore dell'inventario che descrive dettagliatamente (684 pagine) oltre 500 anni di storia grazzanese.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO IN ALTO SULLE LORO COLLINE

Pionieri ed Eroi del volo di Asti e Provincia di Maurizio Lanza
inaltosullelorocolline (47K)
Domenica 8 novembre 2009 ore 16,00
presso il salone dell'oratorio parrocchiale (Casa Badoglio)


Sarà presente l'Autore Tra le figure di aviatori delineate nel volume compare anche Paolo Badoglio, figlio del Maresciallo, morto in Libia nel 1941.

NUOVO SITO INTERNET

Dal 24 agosto 2009 è attivo il nuovo sito web del Museo Storico Badogliano, ospitato sul server di altervista.org.
Resta tuttavia attiva la home page del vecchio sito, ospitato da libero.it, con l'avviso dell'avvenuta variazione. Il nuovo sito è completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti e attiverà presto altre nuove sezioni.
Link all'articolo apparso su "La Stampa" del 1° settembre 2009 a proposito del nuovo sito.

PROCESSO A PIETRO BADOGLIO Traditore o salvatore della patria?

10 agosto 2009
Villa Torlonia La Torre - San Mauro Pascoli (FC)


Introduzione storica del prof. Maurizio Ridolfi
Presidente del tribunale: Gianfranco Miro Gori
Accusa: dott. Aldo Ricci (Archivio centrale dello Stato - Roma)
Difesa: prof. Aldo A. Mola (storico)
Testimone per l'accusa: Pietro Vaenti (ex combattente)
Testimone per la difesa: dott. Gian Luca Badoglio (nipote del Maresciallo)
processo (66K)
Scarica un breve riassunto filmato della serata e un articolo apparso sul sito monarchico "italiareale".
Processo di appello - 28 maggio 2010: scarica un breve filmato della manifestazione.